De Bartoli Vigna La Miccia

Vigna La Miccia

€28.00

 

PRODUTTORE: Marco De Bartoli

CLASSIFICAZIONE: Marsala Superiore Oro 5 anni, DOC

VITIGNO: Grillo 100%

ZONA DI PRODUZIONE: Sicilia occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)

 

Dal connubbio tra le tradizioni e le nuove conoscenze tecnologiche, Marco diede vita ad un nuovo stile di Marsala. Nasce nel 1985 Vigna La Miccia, un Marsala Oro innovativo: un unicum di aromi e profumi straordinari. Un’espressione innovativa e contemporanea del Marsala Oro, in cui si esaltano le note fruttate e più delicate del vitigno grazie alla vinificazione a freddo ed evitando l’eccessiva ossidazione durante la sua evoluzione.

Quantità:

Informazioni aggiuntive

Peso 1.20 kg

Denominazione: Marsala Superiore Oro 5 anni, DOC
Varietà: Grillo 100%
Grado alcolico (% Vol): 18,5%
Territorio: Sicilia occidentale, Contrada Samperi, Marsala (TP)
Età vigneto: 19 anni
Terreno: pianeggiante, calcareo-sabbioso di medio impasto
Sistema di allevamento: controspalliera Guyot; ceppi per ettaro 3.500
Vendemmia: manuale in piccole casse, prima settimana di settembre
Vinificazione: Selezione manuale delle uve, spremitura soffice, sedimentazione naturale, fermentazione a temperatura controllata in vasche di acciaio da 50 hl.
Affinamento: oltre 4 anni in fusti nuovi di rovere francese da 225 l costantemente colmi. 6 mesi di bottiglia.

Da abbinare a piatti di estrema diversità: tortelli con zucca, formaggi a pasta molle ed erborinati, foie gras, scampi, oltre che a fine pasto con i dessert. A temperatura ambiente o leggermente freddo.

I Vini d’Italia de L’Espresso 2015: Arioso nei profumi, la matrice ossidativa prepara un attacco di bocca molto sapido e
marino, con note di nocciola tostata; il finale è slanciato ed elegante, di lunga persistenza. Punteggio: 17,5/20 Vitae

La guida vini 2015: Colore ambrato brillante. Espansione olfattiva armoniosa e raffinata che offre profumi dalla frutta secca, mandorle e nocciole tostate, arachidi e sentori tipicamente balsamici; si susseguono poi nuance di legno nobile, caramello e lieve vernice, infine richiami iodati e marini, di salmastro. Matura oltre 4 anni in barrique. Da provare con formaggi erborinati. Riconoscimento: 4 tralci

Bibenda 2015: Ambrato. Le sensazioni al naso richiamano noci, nocciole e mandorla. Delicati sentori tostati di caffè e di cacao si alternano poi ad aromi di caramella d’orzo, origano e timo. All’assaggio è dolce, mai stucchevole, aristocratico, morbido e di corpo. Lungo il retrolfatto. In barrique per 5 anni. Terrina di fois gras.
Riconoscimento: 5 grappoli