vivera-salisire-bianco

Salisire Etna Bianco DOC

€18.50

 

PRODUTTORE: Vivera

CLASSIFICAZIONE: D.O.C. Etna Bianco.

VITIGNO: Carricante, proveniente da agricoltura biologica.

ZONA DI PRODUZIONE: Linguaglossa (CT), versante nord-est

La produzione di questo elegante Etna Bianco DOC è il riflesso dell’orgogliosa terra siciliana e del mar Mediterraneo che la circonda. L’eleganza e la complessità sensoriale, la tipicità territoriale che caratterizzano i vini Vivera nascono dall’amore, dall’abilità e dalla pazienza con cui sono coltivate le vigne.

Quantità:

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.20 kg

Comune di produzione: Linguaglossa, versante nord-est dell'Etna
Nome ed anno del vigneto: Martinella, 2003
Uve: Carricante, proveniente da agricoltura biologica
Tipo di terreno:Vulcanico, ricco di scheletro a reazione subacida
Clima: Di montagna caratterizzato da estati fresche e con ampie escursioni termiche tra il giorno e la notte
Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a cordone speronato
Vendemmia: Raccolta manuale in cassette di uve selezionate la seconda settimana di ottobre
Vinificazione: Pressatura soffice sottovuoto delle uve diraspate, fermentazione a temperatura controllata 14°-16° C. Affinamento sur lies per 10 mesi e in bottiglia per circa 6 mesi
Capacità di invecchiamento: 3-4 anni
Grado alcolico: 13 % vol.

Vino di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dai profumi balsamici, sulfurei e giustamente minerali.
Al palato si presenta fresco e sapido
Temperatura di servizio: 12° C
Abbinamenti suggeriti: Ostriche, tagliatelle di casa al pesto di pistacchio di Bronte e gamberetti, involtini di anatra.

Nel 2002 la famiglia Vivera realizza il suo sogno: acquista una bellissima tenuta sull’Etna, nella contrada Martinella, sul versante nord-orientale del vulcano, con l'idea di costruire una cantina, circondata dai vigneti, dove le proprie uve possano diventare vini d’eccellenza, vini unici.
L’azienda è gestita dalla famiglia Vivera e da uomini e donne con una passione pura per la vigna e il vino.
Tutto inizia in vigna, esclusivamente di proprietà e coltivata con metodo biologico. In cantina le caratteristiche e le tipicità di ogni singola vigna sono esaltate dalla tradizione, dal rigore e dalla creatività per creare vini autentici e tipicamente territoriali.

Il nome Salisire è dedicato a papà Antonino, il Sire, è il suo percorso in salita per piantare e curare le vigne, a ricordo costante che il vino è duro lavoro e un solo attento impegno crea l'unicità.