russo-rampante-rosso

Rampante Etna Rosso DOP 2009

€18.20

 

PRODUTTORE: Cantine Russo

CLASSIFICAZIONE: Etna Rosso DOP

VITIGNO: Nerello Mascalese 80%, Nerello Cappuccio 20%

ZONA DI PRODUZIONE: Solicchiata, Castiglione di Sicilia (CT)

Un Etna rosso DOP dal colore rosso rubino brillante.

Quantità:

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.20 kg

Invecchiamento: 18 mesi in barrique di rovere e tonneau, 2 anni in vasche di acciaio inox
Affinamento: 8 mesi in bottiglia
Uve d’origine: Nerello Mascalese 80%, Nerello Cappuccio 20%
Località dei vigneti: Solicchiata, Castiglione di Sicilia (CT)
Tipologia del terreno: vulcanico
Altezza Min/Max: 700-1000 m s.l.m.
Sistemi d’allevamento: spalliera, alberello
Età media delle viti min/max: 15-30 anni
Resa media per ettaro: 70/80 q
Gradazione alcolica: 13,5%

Dal colore rosso rubino brillante, al naso spicca un gradevole profumo di frutti di bosco ed un lieve sentore di frutta secca. Il sapore è persistente e corposo, con una piacevole nota balsamica che si fonde con un bouquet di confettura di frutti di bosco e spezie. Il tannino è potente ed elegante, tipico dei vini invecchiati. Ottima la persistenza, chiude con spiccata morbidezza e dinamicità.

La tradizione vitivinicola della famiglia Russo inizia due secoli fa e si è tramandata da padre in figlio fino ad oggi. All'inizio, era il 1860, la famiglia Russo si dedicava esclusivamente alla coltivazione dei propri vigneti situati nella zona di Solicchiata, Comune di Castiglione di Sicilia, fino a quando, nel 1955, Don Ciccio insieme al figlio Vincenzo, l'attuale titolare, decisero di imbottigliare il vino prodotto dai vigneti di famiglia creando una piccola cantina. Il primo vino venne chiamato Solicchiata era il 1956; la certificazione D.O.C. Etna venne riconosciuta nel 1968, stesso anno in cui il brand cambiò nome in Rusvini fino ad arrivare al marchio odierno che è Cantine Russo. Oggi, insieme al padre, Gina e Francesco.

La cantina, immersa tra i vigneti di proprietà, è situata proprio ai piedi del più grande vulcano attivo d'Europa, sul versante nord est dell'Etna. I vigneti si estendono tra i 650 e i 1000 m di altezza s.l.m., nelle contrade di Crasà, Piano Daini e Rampante in una zona asciutta e ben ventilata, con notevoli escursioni termiche tra il giorno e la notte nel periodo della maturazione delle uve. Il differente substrato vulcanico caratterizza i vigneti a seconda della contrada in cui sono localizzati.