blandano-etnabianco

Contrada Blandano Etna Bianco DOC

€30.00

 

  PRODUTTORE:  Terra Costantino

  CLASSIFICAZIONE: Etna Bianco DOC

  VITIGNO: Carricante 75%, Catarratto 25%, Maturazione nella ultima decade di settembre

  ZONA DI PRODUZIONE: Contrada Blandano – Viagrande (CT), versante sud – est dell’Etna

Esaurito

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2 kg

Nel versante sud-est dell’Etna, nel territorio di Viagrande, in Contrada Blandano, dalla vigna si vede il mare e si sentono le note salmastre trasportate dal vento. Alle spalle, il Vulcano protegge le piante dall’invadenza gelata della tramontana. L'azienda, nel cuore della D.O.C. Etna, è rappresentata da un corpo unico di circa 10 Ha, tra i 450 m e 550 m sul livello del mare. Da Terra Costantino si coltivano esclusivamente vitigni autoctoni dell’Etna a bacca bianca - Carricante e Catarratto - e a bacca rossa - Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio - nel totale rispetto del territorio e dell’ambiente, e si producono vini con certificazione biologica. Il sesto d’impianto è in parte di 2 mt per 0,9 mt con una densità media di circa 5.000 ceppi per ettaro, e in parte è impiantata ad alberello con un sesto di 1,10 mt per 1,10 mt con una densità di 8000 piante per ettaro. La storia di questo vino nasce nelle centenarie cantine di Contrada Blandano, fra gli antichi palmenti e le moderne macchine per la vinificazione. È la storia dell’ETNA DOC, la cui produzione è consentita solo nella provincia di Catania, una mezzaluna che circonda il vulcano da sud a nord e si alza sul mare fino a 1.000 metri. A lungo il vino, a queste latitudini, è stato un prodotto da consumo quotidiano. In seguito i vignaioli hanno fatto tesoro dei mutamenti che il vino subiva nel legno, imparando a vinificare esaltando il gusto, limitando i difetti, amplificando le sensazioni olfattive e gustative. Anche per Terra Costantino il percorso è stato questo: prima Dino, e poi anche il figlio Fabio, hanno evoluto una vera passione per la qualità quando hanno capito quali fossero le potenzialità del loro terreno e dei suoi frutti.

Tipo: “Etna Bianco” Denominazione di Origine Controllata
Zona di produzione: Contrada Blandano - Viagrande (CT), versante sud - est dell’Etna.
Altitudine: 450-550 m.s.l.m.
Clima: Di alta collina con notevoli sbalzi di temperatura tra giorno e notte.
Uve: Carricante 75%, Catarratto 25%
Maturazione: nella ultima decade di settembre.
Tipo di terreno: Sabbie di matrice vulcanica.
Ceppi per ettaro: 6500 allevati a spalliera e ad alberello e cordone speronato.
Resa: 40-50 q/ha.
Età del vigneto: 30 anni
Raccolta: Manuale
Vinificazione: Le uve sono diraspate e dopo una
macerazione a temperatura controllata sono pressate e il mosto ottenuto decanta a freddo fino a raggiungere la limpidezza. Dopo il travaso, il mosto è portato a una temperature di 18° C per favorire la
fermentazione che verrà condotta alla temperatura di 16°C.
Allenamento: In acciaio per alcuni mesi e quindi in bottiglia.
Numero massimo di bottiglie prodotte: 2.000.
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Temperatura di servizio: 10°-12°C.
Vino Biologico: Organismo di controllo autorizzato dal Mi.P.A.A.F. IT BIO 008. Operatore controllato n°B979.

Siamo sul versante sud, in contrada Blandano. A 550 metri di altitudine sul livello del mare. Uve di Carricante e Catarratto. Al naso emerge la componente fruttata. In bocca apprezzabile la freschezza. Ottimi equilibrio e corpo con finale lungo.