vino-etna-bianco-doc-cavanera

Cavanera Ripa di Scorciavacca Etna Bianco DOC

€20.50

 

  PRODUTTORE: Firriato

  CLASSIFICAZIONE: Etna Bianco DOC

  VITIGNO: Carricante e Catarratto

  ZONA DI PRODUZIONE:  Castiglione di Sicilia (Ct) – Tenuta Cavanera Etnea

Quantità:

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2 kg

CAVANERA ETNA BIANCO Vini D’Italia – Gambero Rosso Edizione 2015 (Classifica: 2 bicchieri neri)
CAVANERA ETNA BIANCO. Luigi Veronelli (Classifica: Due Stelle Rosse)
CAVANERA ETNA BIANCO Duemilavini – AIS Bibenda (Classifica: 3 grappoli verdi)

Circa 600.000 anni fa, dall’incontro tra la zolla euro asiatica e la zolla africana iniziava il processo evolutivo dell’Etna. Ancora oggi l’Etna è testimonianza di incontri straordinari, il freddo delle nevi perenni e il calore intenso delle colate laviche, boschi verdi e vallate di neri lapilli, montagna lussureggiante e mare azzurro. Allo stesso modo Cavanera Ripa di Scorciavacca è moderno testimone di un incontro tra le uve di Carricante e Catarratto per dare vita ad un vino che è espressione naturale e totalizzante di un territorio impareggiabile.

Colore: giallo paglierino intenso con riflessi verdi;
Olfatto: l’incantevole intensità dei suoi profumi si o re in nitide evoluzioni olfattive dai richiami di ori gialli campestri, di ginestra e d’acacia, uniti a fruttate note di polpa bianca, di mela e pesca matura. Non meno importanti le nuance di erbe aromatiche e alghe marine. Soave, riluce per eleganza e corposità. Aristocratico, puro, si staglia tra i grandi bianchi d’altura.
Palato: il fascino della sua essenza minerale non ha eguali. Splendido per il rigore stilistico che si distingue per potenza e rotondità. L’avvolgente sfericità dell’imponente struttura è un segno distintivo assoluto, tanto da renderlo vino archetipo del vulcano.
Caratteristiche: Sontuoso, elegante, rigoroso. E’ un vino simbolo che racchiude potenza e soavità aristocratica. Perfetto equilibrio tra acidità e freschezza, in nito nella dote minerale e salmastra. Particolare, unico, irripetibile.
Temperatura di servizio: 12° - 14° gradi C
Calice consigliato: panciuto con bocca piccola

Classicazione: D.O.C. Etna
Vitigno: Carricante & Catarratto
Zona di produzione: territorio del comune di Castiglione di Sicilia (Ct) – Tenuta Cavanera Etnea
Tipo di terreno: franco sabbioso, di matrice vulcanica, con elevata capacità drenante
Esposizione: versante nord orientale del vulcano (600 metri s.l.m.)
Sistema di allevamento: controspalliera con potatura a cordone permanente speronato bilaterale (cordone Royat , 5 speroni di due gemme ciascuno)
Piante per ettaro: n° 4.000
Resa per ettaro: 5.600/5.800 kg
Vendemmia: raccolta manuale. II decade di ottobre
Temperatura di fermentazione: 16°-18° C
Periodo di fermentazione: 20 giorni
Vini cazione: crio macerazione, pressatura so ce e fermentazione a temperatura controllata
A namento: Almeno 6 mesi mesi sulle fecce nobili o "sur lie" con agitazione giornaliera
A namento in bottiglia: 3 mesi
Grado alcolico: 13 % vol.
PH: 3,26 (val.medio)
Acidità totale: 6,60 g/l (val.medio)
I° vendemmia prodotta: 2009
Produzione annata: 13.000 bottiglie
Formati: bottiglia da 75 cl.

Firriato è territorio, natura, paesaggio vitale, tutela e valorizzazione della biodiversità. Firriato è un’azienda pienamente impegnata a raggiungere uno standard ambientale di prim’ordine, nel panorama delle produzioni vitivinicole d’eccellenza in Italia ma anche a livello europeo. Questo profilo aziendale così marcato dai principi etici della sostenibilità, della tutela ambientale e del vigneto biologico, è il risultato di un percorso, iniziato nei primi anni del 2000, e che ha visto, di anno in anno, nuovi sviluppi e nuovi traguardi. Oggi Firriato, in campo ambientale, svolge in Sicilia un ruolo da protagonista: nel gennaio del 2014 ha ottenuto – tra i primi in Italia – la certificazione ISO 14064 in materia di riduzione e contenimento dei Gas serra.