Vino Etna Bianco Barbazzale

Barbazzale Bianco DOC 2015

€12.50

 

  PRODUTTORE:  Cottanera

  CLASSIFICAZIONE: Sicilia Bianco DOC

  VITIGNO:  Catarratto ed una piccola percentuale di Viognier

  ZONA DI PRODUZIONE:  Contrada Cottanera – Castiglione di Sicilia

 

Il Barbazzale bianco è un blend di Inzolia e Viogner dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Si colgono sentori di glicine e ginestra con un eccellente fragranza vegetale su un fondo iodato. Fresco e spiritoso, lascia al palato una piacevole sensazione di sapidità.

Quantità:

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2 kg

Scorre l'Etna nella linfa dei vigneti di Cottanera che, con la sua viticoltura di frontiera, rappresenta una delle più interessanti realtà del panorama enologico italiano e internazionale. Quelli di Cottanera sono vigneti che sorgono sulla pietra lavica, a 700 metri sul livello del mare, lungo le pendici settentrionali del vulcano, e che si avvitano con il respiro dell'Etna diventando lo specchio di un territorio unico, prezioso, suggestivo e ricco di fascino. Il nome, scelto dall'azienda, è legato a un antico borgo rurale che limita i vigneti di famiglia lungo la riva del fiume Alcantara. Cottanera è un gioiello di 100 ettari tutti accorpati, dei quali 65 vitati.I vigneti e la cantina si trovano a Castiglione di Sicilia (CT), dove, quindi, si svolgono tutte le fasi della filiera dalla raccolta all'imbottigliamento. "Per guardare al futuro non possiamo non tenere conto dell'educazione che abbiamo ricevuto. La terra, come mi ha insegnato mio padre, è un bene inestimabile, perché è il principio di ogni cosa e di ciò che saremo", questa la filosofia aziendale che Guglielmo ripeteva e che ha voluto trasmettere ai figli.

Classificazione: DOC Sicilia
Varietà: Catarratto ed una piccola percentuale di Viognier
Numero di bottiglie: 60.000
Comune di produzione: Castiglione di Sicilia
Zona di produzione: Contrada Cottanera
Altitudine: 720 metri s.l.m
Età media dei vigneti: 15 anni
Resa: 90 quintali di uve per ettaro
Sistema di allevamento: cordone speronato
Densità di impianto: 5700 piante per ettaro
Vinificazione: Macerazione a freddo e successiva defecazione statica. Fermentazione a temperatura controllata di 16° per 20 giorni.
Affinamento: in acciaio sui lieviti per circa 3 mesi
Alcool: 13,5°
PH: 3,33
Acidità Totale: 5,5g/lt
Tipo di suolo: lavico-alluvionale
Epoca vendemmiale: prima decade di settembre
Vendemmia: manuale in cassetta

Il Barbazzale bianco è un blend di Inzolia e Viogner dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Si colgono sentori di glicine e ginestra con un eccellente fragranza vegetale su un fondo iodato. Fresco e spiritoso, lascia al palato una piacevole sensazione di sapidità.