Aitna Etna Rosso DOC

Aitna Etna Rosso DOC 2013

€22.90

 

PRODUTTORE: Edomè

CLASSIFICAZIONE: Etna Rosso DOC

VITIGNO: Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio

ZONA DI PRODUZIONE: Passopisciaro, contrada Feudo Di Mezzo, Castiglione di Sicilia (CT)

Edome Aitna Etna Rosso Doc, per onorare la nostra Montagna che lo genera scegliendo il tetradramma di Aitna come immagine simbolo dell’azienda.

Quantità:

Categorie: , .

Informazioni aggiuntive

Peso 1.20 kg

È prodotto con vitigni autoctoni, Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, coltivati con l’antico e tradizionale sistema ad alberello. Sono i vitigni coltivati fin dall’antichità in questo territorio, producono un vino ricco di essenze e di aromi. Il terreno sabbioso - vulcanico conferisce al vino uniche e particolari note minerali. La vigna sita nel comune di Castiglione di Sicilia in località Passopisciaro, contrada Feudo Di Mezzo è a 700 m. s.l.m
Età media dei vigneti: 80 anni.
Maturazione: 12 mesi in botte di rovere.
Affinamento: 6 mesi in bottiglia

Colore: rosso rubino con sfumature granate.
Odore: etereo, di frutta, speziato, con sfumature di tabacco e vaniglia.
Sapore: secco, pieno, tannico, armonico. Persistente al gusto.
Abbinamenti: carni rosse e selvaggina.

Ninì Cianci, con il passato di produttore di olio di pregio a Floridia, in provincia di Siracusa e il presente di professore universitario e Gianclaudio Tribulato, che il presente vuole avvocato, ma con un trascorso familiare di produttore di vino a Camarina, in provincia di Ragusa. Già negli anni ’60, si imbottigliava un nero d’Avola (per quei tempi una vera novità) con l’etichetta, il Frascolari.
Due amici inseparabili Gianclaudio e Ninì. Per l’Amicizia e sull’Etna è nato il progetto enologico. Sono stati sempre attratti dal fascino del Vulcano. L’Etna da sempre loro riferimento, anche se le origini familiari ci riportano a terre più lontane. Da qui la decisione di chiamare l’ azienda "Cantine Edomé", utilizzando il nostro splendido dialetto, allorché un carissimo amico, pioniere ed antesignano produttore dell’Etna gli presentò il vino da lui fatto appositamente per loro con questa frase ’stu vinu è do tò, questo vino è tuo; ne venne fuori la ovvia risposta “è do me” è mio, da qui “Cantine Edomé” le Cantine del mio vino.

Aitna era una polis greca-siceliota alle pendici del vulcano Etna, fondata nel 476 a.c. da Gerone di Siracusa, allorché conquistò la città di Katane, cacciandone i suoi abitanti. Al periodo di Aitna-Katane appartiene il tetradramma di Aitna del Sileno che nell’esergo riporta la figura di Zeus aitnaios, divinità venerata dagli etnei.

Da qui prende il vino Aitna, per onorare la nostra Montagna che lo genera scegliendo il tetradramma di Aitna come immagine simbolo della nostra azienda.